«Chi costruisce muri ne resta galeotto. I costruttori di ponti vanno avanti»

«Chi costruisce muri ne resta galeotto. I costruttori di ponti vanno avanti»

Sul Boeing 737 della Royal Air Maroc giacche lo riportava a Roma, vicario di cristo Francesco ha incontrato modo di consuetudine i giornalisti al consenso e ha dialogo unitamente loro attraverso di la mezz’ora sul conversazione unitamente i musulmani, la annuncio riguardo a Gerusalemme, i migranti e l’Europa, il avvenimento del card. Barbarin, la liberta di serieta a pericolo nei Paesi di usanza cristiana e il richiamo al malvagio.

Siham Toufiki, sede distaccata Map: Ci sono stati momenti quantita forti, questa ispezione e stata un occasione inconsueto, documentabile durante il popolo marocchino. Quali le conseguenze di questa incontro in il seguente, per la serenita nel ambiente, durante la concomitanza nel colloquio frammezzo a culture?

R. – «Io diro che immediatamente ci sono i fiori, i frutti verranno posteriormente. Pero i fiori sono promettenti. Sono allegro, perche con questi paio viaggi ho potuto sbraitare di questo affinche mi tocca molto nel audacia, parecchio: la concordia, l’unita, la solidarieta. Con i fratelli musulmani e musulmane abbiamo suggellato questa fiducia nel atto di Abu Dhabi e in questo momento durante Marocco tutti abbiamo autenticazione una licenza, una fiducia, un’accoglienza di tutti i fratelli con un rispetto alquanto ingente. Corrente e un bel raccolta di concomitanza in quanto promette di riconoscere frutti. Non dobbiamo appioppare! E genuino che ci saranno attualmente fatica, tante oscurita affinche purtroppo, ci sono gruppi intransigenti. Ma attuale vorrei dirlo indubbiamente: durante tutti fede c’e di continuo un unione fondamentalista in quanto non vuole andare avanti e vive dei ricordi amari, delle lotte del passato, cerca di piuttosto la disputa e anche semente la paura. Noi abbiamo autenticazione perche e piu armonia generare la desiderio, partire verso direzione, di continuo coraggio. Abbiamo permesso, di nuovo nel dialogo per mezzo di voi in questo luogo in Marocco, perche ci vogliono dei ponti e sentiamo strazio dal momento che vediamo le persone perche preferiscono costruire dei muri. Motivo abbiamo cruccio? Motivo coloro affinche costruiscono i muri finiranno prigionieri dei muri in quanto hanno prodotto. Al posto di quelli affinche costruiscono ponti, andranno assai coraggio. Disporre ponti in me e una bene cosicche va ormai oltre l’umano, ci vuole uno prova assai ingente. Mi ha continuamente toccato tanto una detto del fantasticheria di Ivo Andric, “Il ponte sulla Drina”: lui dice cosicche il collegamento e avvenimento da persona eccezionale per mezzo di le ali degli angeli scopo gli uomini comunichino… fine gli uomini possano riportare. Il tolda e attraverso la proclamazione umana. E presente e bellissimo e l’ho autenticazione in questo luogo con Marocco. Piuttosto i muri sono addosso la diffusione, sono verso l’isolamento e quelli che li costruiscono diventeranno prigionieri. I frutti non si vedono tuttavia si vedono tanti fiori che daranno dei frutti, andiamo precedente tanto»

Nadia Hammouchi, Tv 2M: Lei ha incontrato il sovrano del Marocco e la https://www.datingranking.net/it/blackplanet-review/ sua inclinazione di dialogo. In quanto affare affare comporre di concreto durante fortificare il chiacchierata?

R. – «Sempre, dal momento che c’e un discussione fraterno, c’e un rapporto a vari livelli. Permettetemi un’immagine: il chiacchierata non puo avere luogo di gabinetto scientifico, deve avere luogo indulgente, e qualora e comprensivo e insieme la memoria, il coraggio e le mani e almeno si firmano dei patti. Per modello: il abituale invito contro Gerusalemme e situazione un cammino precedente fatto non da un’autorita del Marocco e da un’autorita del pontificio, ciononostante da fratelli credenti in quanto soffrono vedendo questa ‘agglomerato della speranza’ giacche ancora non e almeno assoluto come tutti vogliamo: ebrei, musulmani e cristiani. Tutti vogliamo questo. E durante corrente abbiamo griffato codesto desiderio: e un desiderio, una richiamo alla amicizia religiosa giacche e simbolizzata mediante questa borgo che e tutta nostra. Tutti siamo cittadini di Gerusalemme, tutti i credenti».

Nicolas Seneze, La Croix: Ieri il maesta del Marocco ha massima giacche proteggera gli ebrei marocchini e i cristiani di prossimo Paesi cosicche vivono per Marocco. Faccio la istanza sui musulmani in quanto si convertono al cristianesimo: e preoccupato di questi uomini e donne affinche rischiano la prigione ovvero per gente Paesi musulmani sono condannati verso trapasso? Un’altra richiesta sul prelato Barbarin: questa settimana il prudenza della diocesi di Lione ha votato quasi all’unanimita perche tanto furberia una sistema duratura al adatto abbandono. E possibile in lei, affinche e assai unito alla sinodalita della tempio, spiare attuale richiamo di una diocesi per una momento numeroso pericoloso?

R. – «Io posso riportare in quanto in Marocco c’e concessione di venerazione, c’e concessione monaca, c’e licenza di proprieta monaca; successivamente la liberta continuamente si sviluppa, cresce. Tu pensa a noi cristiani di 300 anni fa, nell’eventualita che c’era questa arbitrio affinche abbiamo oggigiorno. La vera cresce nella coscienza, nella capacita di capire nel caso che stessa. Un fratello francese Vincenzo di Lerins, del V tempo, ha coniato un’espressione bellissima a causa di mostrare maniera si puo accrescersi nella devozione, mostrare superiore le cose, aumentare nella insegnamento ma sempre restando fedeli alle radici. Lui ha aforisma tre parole pero giacche marcano preciso la carreggiata: dice in quanto accrescersi nell’esplicitazione e nella coscienza della osservanza e della costume deve essere consolidata negli anni, allargata nel epoca, eppure e la stessa assenso in quanto e sublimata unitamente gli anni. Dunque si capisce per campione giacche al giorno d’oggi noi abbiamo levato dal Catechismo della oratorio cattolica la dolore di trapasso. 300 anni fa bruciavano vivi gli eretici. Motivo la tempio si e accresciuta nella serieta insegnamento. Cresce e il considerazione della uomo e della concessione di credenza. Ed noi dobbiamo persistere per aumentare. Ci sono cattolici che non accettano esso affinche il papale II ha massima sulla concessione di ammirazione, la emancipazione di correttezza. Ci sono cattolici giacche non accettano. E noi abbiamo attuale questione ciononostante ancora i fratelli musulmani crescono nella diligenza e alcun

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to top